Wish or not…mmmm

Buongiorno ragazze!
A giorni mi arriverà presto la tanto desiderata palette de La Tarte, la famosa Tartelette e già la mia mente vaga in cerca di nuove inspirazioni di acquisto (ahimé! :D)!
Da qualche giorno circolano in rete immagini da fare strabuzzare gli occhietti alle più accanite: sto parlando della nuova palette della Urban Decay, la Naked Smoky in uscita questa estate.
Naked Smoky 2015

La Urban Decay é una marca che io adoro alla follia, è quella che mi ha iniziato al make up selvaggio ma, dopo aver provato altro in giro (mi riferisco alla Natural Matte di Too Faced) mi risulta difficile tornare alle origini.
I dubbi che mi attanagliano sono i seguenti:
– per uno smokey come si deve mi risulta veramente difficile usare colori sbarluccicanti
– in una palette di ben 12 colori non è possibile trovarne solo 4 di tipo matte
– perché farla uscire in estate???

image

Insomma sono combattuta..dalla Urban Decay mi aspetto molto ma molto di più!
Voi che fate l’acquisterete? Fatemi sapere.
Un abbraccione
Lesia

Annunci

Modalità bufalo : on!

Miao miao fanciulle! Sono di nuovo qui stasera a farmi una chiacchierata virtuale con voi ^_^  In logorrea libera 😛
Buon 2 giugno a tutte! Oggi voglio parlarvi di tinte labbra. In particolare di quelle che presentano una parte x applicare il colore e l’altra x il gloss trasparente. Io ne possiedono di tre brand: uno “professionale”, uno di medio costo ed uno più low cost. Parlo di Makeupforever -o Mufe- , di Pupa e di Kiko. 48116 Pupa-estate-2015-620-11 rQuelli della Mufe si chiamano “Aqua Rouge liquid lip colour”, costo elevato, si trovano solo da Sephora e presentano una vasta scelta di colori. Di Pupa, io mi riferisco alla collezione uscita da poco “Pupa Coral Island”, che presenta tre colorazioni molto estive (ed accattivanti arrrgh!) ed è reperibile più o meno in ogni catena di profumeria. I Kiko si chiamano “Double touch lipstick”, sono nella gamma permanente e presentano un buon numero di colori. Non so perché, ma finisco sempre attratta da questa tipologia di rossetto, forse mi attira quell’applicatore, che richiama x forma i gloss (che usavo da ragazzina) I pro cmq ci sono: stesura ultraprecisa (grazie a quell’applicatore appunto 🙂 ) , colore pieno e matte (gli opachi sono sempre i miei preferiti) e, c’è sempre anche l’opzione di renderli lucidi con il gloss che si trova dall’altra parte. I contro: seccano molto le labbra 😦 ed il gloss aiuta a tenerle idratate, ma non più di tanto, perché non è paragonabile ad un burrocacao. In ogni caso, per quanto mi riguarda di 3 brand il migliore è Mufe, lo metti e non si leva più finchè non lo strucchi a bomba! Kiko non dura così tanto, dopo un po’ a me tende a rovinarsi…mentre Pupa mi fa lo scherzetto di andare via al centro delle labbra e rimanere ai bordi. Rabbiaaaa! Bisogna precisare una cosa però: io li metto a dura prova ste povere tinte, mangio come un bufalo, bevo cappuccini, Estathè e compagnia bella (tutte robe analcoliche perchè sono astemia, ma di fatto bevo come un cammello 😉 ) e poi mi pulisco le labbra col tovagliolo,  facendo poca attenzione 😛
Conclusione: per uno sfizio, non comprate Mufe, ma io andrei su Kiko. Se invece volete qualcosa che duri selvaggiamente, andate sulla Makeupforever e non vi pentirete. Pupa non penso lo ricomprerei, però ammetto, ha colori fantastici.
Voi ragazze avete provato qualcuna di queste tinte? Vi durano? E soprattutto, siete più attente di me a non rovinarle quando le indossate?
In conclusione, vi lascio una foto di me, quando mangio e bevo ❤

Eccomi :) Ah, io son senza corna però!

bacione!!
Robygatta

Parliamo di must have!

Miaoooo ragazze!! Eccomi qui, la Roby c’è! 😀 A parte fare la minchiona, scusatemi x l’assenza, ma in questi tempi mi mancava quella dose di sana leggerezza e spensieratezza, che metto quando scrivo gli articoli…e quindi, x evitare di scrivere qualcosa che non fosse “robertoso” ….ho aspettato di stare meglio 😉 Lesia è stata, come sempre, più brava e presente di me ❤
Oggi voglio parlarvi di scarpe. Stan_2_zpse6d0b2b8Devo ammetere, che, rispetto a molte femminucce, io non mi butto molto sullo shopping di calzature, mi da più soddisfazione il makeup, vestiti, bijoux (mamma miaaa i bijoux <3)  ed accessori in generale. Ovvio comunque che mi piace tenermi aggiornata sui trend e su cosa esce o non esce di nuovo o di riscoperto…Saprete tutte, penso, che è il momento d’oro delle ADIDAS.adidas-stan-smith-neo-white-neo-white-fairway-d673613 ASII-14_10_LRGIntendo soprattutto delle STAN SMITH e delle SUPERSTAR, specie nella loro powerissima versione SUPERCOLOR. Io appena ho captato che erano tornate alla grande, ho comprato le Stan Smith bianche con dettagli verdi e le Supercolor Fucsia. Se non le avete ancora prese e vi ispirano, affrettatevi , perché ormai sono diventate in pratica introvabili, anche on line è difficile beccarle. Le Supercolor sono uscite in 50 colori, anche se, in giro, io le ho viste solo gialle, verde acqua scuro, blu elettrico, rosse, fuxia ed un verde tipo militare. imageHo scoperto (me l’hanno detto) che in Corso Buenos Aires a Milano, da Foot locker, hanno tenuto tuuuutti i colori!adidas-pharrell-superstar-supercolor-02-960x640 Che dire….io le amo, sono comode, stilose, abbinabili ad un sacco di outfit, jeans , leggins, jeggins, vestitini, shorts…e rispecchiano molto il mio stile. Io, infatti, sono una da look casual-sportivo…sono in una fase in cui vestirmi elegante o troppo bon ton, mi turbicchia, non mi sento del tutto a mio agio. Sono un caso clinico, lo so 😛 Con una scarpa “sportiva”, mi sento bene. Certo, non una sportiva alla cazzus, una sportiva féscion eh! 😉 Poi, è ovvio, ci sono tanti dettagli che esprimono femminilità…le mani curate, un rossetto, un paio d’orecchini, un profumo…casual non significa poco curata o poco femminile. Ci sono dettagli che fanno la differenza. Anche se, tutti gli uomini, credo, mi boccerebbero le Adidas x promuovere i tacchi! Parentesi doverosa, accanto alle Adidas, ci sono e sempre ci saranno le insostituibili All Star Converse, che non sono mai di moda, perché sono SEMPRE di moda! Ragazze, voi come la pensate? Siete più da Stan Smith/Superstar o da ballerine bon ton e tacco? che scarpe vi intrippano di più?
Vi lascio, ma prima voglio dirvi: non indossate mai -mai- qualcosa che non vi rispecchia, che non vi fa sentire bene…..quando vi vestite, le uniche persone a cui dovete piacere, siete voi stesse. E una ragazza a suo agio con sé stessa, è terribilmente sexy 😉
Un abbraccio,

Robygatta

Pupa I’m Matt Lip Fluid

Ciao a tutte! Oggi voglio parlarvi delle nuove “tinte” labbra di Pupa. Questa modalità di rossetto ormai va per la maggiore in tutte le case cosmetiche vista la necessità sempre più crescente di garantire una maggiore durata del prodotto sulle labbra.
E così anche in casa Pupa finalmente è nata questa linea di lipsticks dal risultato sbalorditivo, la I’m Matt Lip Fluid. Chiamarle tinte labbra credo sia sbagliato, sono dei veri e propri rossetti liquidi che garantiscono oltre che un’ottima durata anche un effetto velluto sulle labbra: chiaro che la tendenza di questi rossetti sarà quella di seccare le labbra (contengono alcol fanciulle), bisognerà pertanto preparare prima le labbra a questo stress, ma secondo me ne vale davvero la pena. Spesso per rossetti fluidi e liquidi di tipo matte guardiamo sempre oltre i confini nazionali vedi i Velvetines di Lime Crime e gli Anastasia Beverly Hills Liquid Lipsticks: è ora di guardare anche a ciò che viene prodotto in Italia, finalmente a buon livello.
Vi presento le tonalità degli I’m Matt Lip Fluid, ben 12 dai toni più neutri a quelli più pop:
011 Natural Nude – 012 Rose Nude – 013 Sable Brown
031 Apricot Juice – 032 Coral Paradise – 033 Pop Coral
050 Fire Red – 051 Diva’s Red – 052 Red Passion
071 Pink Martini – 072 Fancy Fuchsia – 073 Vintage Pink.
Ecco gli swatch:
Swatch i'm matt lip fluid
Inutile dirvi che sono ultra pigmentati..da provare!
Ora vi lascio
Un abbraccio
Lesia

Che succede in casa Dior? Campagna Secret Garden IV

Buongiorno a tutte ragazze! Oggi voglio parlarvi della nuova campagna Dior Secret Garden IV, che dai primi teaser visualizzati mi ha un po’ turbicchiato per diversi motivi, a cominciare dalla scelta della testimonial.
Sto parlando di Rhianna, reduce dal successo della campagna Viva Glam di MAC dello scorso anno e non certo nota per la sua “sobrietà” nei gusti.
Dior, almeno nel mio immaginario, ha sempre tenuto negli anni uno stile abbastanza bon ton e poco propenso agli eccessi.. ricordate la campagna che ha avuto come testimonial Natalie Portman? Bene..scordatevela! 😀
In questa campagna pare proprio ci sia stato un cambio di tendenza..
dallo stile “angelicato” si è passato allo stile “bad girl” con toni dark e musica gotica nella splendida ambientazione della reggia di Versailles..ma non voglio svelarvi di più..vi lascio il link con le anticipazioni Dior Secret Garden IV
Non dimenticatemi di dire la vostra!
Un abbraccio
Lesia

Spring 2015: Volupté Tint-in-Oil by Yves Saint Laurent

Care ragazze, chi di voi mi legge da qualche tempo conosce ormai la mia passione per rossetti ultra scriventi, no gloss no lucidi e appiccicaticci. Se poi i colori sono ultrashockanti e forti, beh allora una parte (molto nascosta per fortuna) di me fa la ola 😀
Oggi però mi sono imbattuta in qualcosa di diverso, che mi ha suscitato non poco interesse.
Sto parlando delle nuove Volupté Tint-in-Oil di Yves Saint Laurent, uscite in questa primavera. Quello che mi incuriosisce è proprio il finish di queste tinte labbra: questi oli labbra colorati infatti promettono non solo di colorare in maniera naturale le labbra ma anche di idratarle e glossarle senza quella patina appiccicaticcia che contraddistinque di solito questo tipo di rossetti.
Le labbra appaiono morbide, idratate e rimpolpate..ovvio che la durata non sarà certo di otto ore, ma al termine dell’effetto lucido la tinta rimane sulle labbra con un effetto labbra mordicchiate che non mi dispiace affatto.
Queste tinte sono presenti in ben 8 tonalità, leggere e impercettibili, da provare.

"Ve

Il colore naturale delle labbra interagisce con il colore delle tinte, pertanto l’effetto risulta diverso per ognuna di noi: mi piace questa “unicità”! 😀
Io quasi quasi le acquisto…e voi?che rapporto avete con i normali gloss?odio o amore?
Un abbraccio
Lesia

Maggio 2015 : Too Faced Palette

Buongiorno girls!
Oggi vi parlo di uno dei miei ultimi acquisti, la Too Faced Natural Matte Palette.
Sembra la classica palette di colori opachi neutri già vista e rivista ( vedi le varie Naked Basic della Urban Decay), ma in realtà trovo che le tonalità siano molto varie e particolari, con sottotoni freddi e caldi per ottenere tanti look diversi.
I miei preferiti sono Strapless e Chocolate Cookie, davvero belli e versatili, ma apprezzo anche il fatto che Cashmere Bunny e Sexpresso possano essere mischiati tra loro per sistemare le sopracciglia(se proprio uno vuole). Per quanto riguarda gli illuminanti non mi fa impazzire Lace Teddy, troppo rosa ( io odio il rosa!!!al contrario di qualcuna 🙂 ) , mentre mi piace molto Heaven, un panna classico e discreto.Insomma, palette ottima per le amanti dei trucchi naturali e matte!

Too Faced Natural Matte: è nato un amore!

Too Faced Natural Matte: è nato un amore!

In realtà Too Faced è uscita anche con un’altra palette in edizione limitata, la Sugar Pop, dai colori prettamente estivi. Io avendo già dato lo scorso anno con la Electric Palette della Urban Decay, ho deciso di placare il mio istinto makeupposo (a volte mi do un contegno anche io!) 🙂
Vi lascio però con le foto, chissà che qualcuna sarà meno brava di me!

Oh my God:la voglio ma desisto!

Oh my God:la voglio ma desisto!


Un abbraccio
Lesia

Diva Crime by Nabla Cosmetics : quando il rossetto fa la differenza

Ciao a tutte! Eccomi qui a parlarvi deila nuova collezione firmata Nabla Cosmetics: i rossetti Diva Crime! Sono usciti in vendita se non erro giorno 28 aprile 2015 e già da giorno 29 erano a casa con la sottoscritta che per approfittare della promozione lancio ha preso ben 5 delle 9 tonalitá presenti. La promo consentiva di averle ad un prezzo inferiore (10,95 contro i 12,95 euro) e con le spese di spedizione scontate della metà ( anche se dopo un minimo di spesa non ce n’è stato neanche bisogno).Il finish di tutti è 9 i Diva Crime è matte, idratanti e confortevoli all’inizio e persistenti per molte ore dopo qualche minuto. Il prodotto è come velluto sulle labbra, quasi non si percepisce. Le colorazioni sono tutte e ripeto tutte stupende, una più bella dell’altra..la scelta é stata davvero ardua… 🙂
Non c’è modo migliore di presentarveli tutti e 9 se non attraverso il video dal canale You Tube di MrDanielMakeup Diva Crime Swatches
Io ho optato per le seguenti colorazioni : Portrait, Paloma, Alter Ego, Rouge Mon Amour e Vertigo. Sono tutte un incanto!

Perchè scegliere quando puoi prenderli tutti?

Perchè scegliere quando puoi prenderli tutti?


Ma veniamo a qualche piccola nota dolente:
– profumazione : leggermente fastidiosa, anche se per qualcuno è impercettibile (vedi Robygatta) 🙂
– rossetti che traballano, strabordanti e che si rompono: ho letto ahimè parecchi casi di ragazze che hanno avuto questa tragica disavventura da colpo al cuore, con rottura del rossetto alla base. Ciò è probabilmente dovuta alla texture morbida iniziale del rossetto e non a falle di una partita di lipsticks . L’azienda finora si è impegnata alla sostituzione del prodotto in tali casi e a consigliare alcuni accorgimenti nella stesura del rossetto (tipo non fare fuoriuscire tutto il rossetto quando lo si indossa, ecc). Io fortunamente non ho avuto questa esperienza!
Per finire non posso non parlarvi del packaging, minimal e compatto, superiore nella quantità a quella dei rossetti Mac. Il nome scimmiotta un po’ il marchio Lime Crime ma fa niente..io li approvo 9 su 10!
E voi?li avete acquistati? In caso vi lascio il link al sito web ufficiale.
Ditemi la vostra.
Un abbraccio
Lesia

Shaka Super Soft Eyeliner: morbidissime!

Ciao a tutte! È da un po’ che non vi scrivo..è stata una settimana intensa tra case da visionare e forti emicranie, ma come vedete sono ancora qui con voi 🙂

Ieri nella mia solita sortita con Robygatta ho deciso di provare una marchio che a dire il vero snobbo un pochino ma che dopotutto non è così malaccio..ho voluto dare una possibilità agli Super Soft Eyeliner di Shaka anche approfittando dello sconto del 30% da Ovs.

I colori sono veramente tanti e la scelta è stata difficile. Io ho optato per le seguenti colorazioni:
01 Green Moss , un verde oliva quasi metallico
03 Deep Forest, un verdone dal tono freddo
12 Muddy , un bel color taupe
19 Smoked Grey, grigio intenso
20 Deep Black, un classico nero intenso

Morbide, morbidissime!

Morbide, morbidissime!

La stesura è davvero morbida e scrivente, forse fin troppo, ma considerando che il suo uso è come eyeliner ci sta, ci piace: unica accortezza magari passare un ombretto dello stesso colore per “fare asciugare” la matita ed evitare le inevitabili sbavature.
Il prodotto è dermatologicamente testato e privo di parabeni, il che non guasta no?
Il prezzo più che accettabile, 4,99 euro senza sconto.
Insomma li approvo con un bel 8 su 10!
E voi li avete acquistati? Cosa avete utilizzato dello stesso marchio?
Attendo vostre fanciulle!

Un abbraccio
Lesia

Un amore scoppiato a 18 anni ;)

Miaoo ragazzeee!!! Qui Robygatta ❤ Come state?? Per me e Lesia giornate intenseeee >.<
Oggi voglio parlarvi di un prodottino che io uso da quando ho 18 anni….un prodottino che amo follemente (e voi direte, cazzus si era capito, lo usi da una vita! :D)
Sto parlando del contorno occhi di Avene. Non di quello antirughe, che non ho testato, ma di quello lenitivo, c’è scritto “soothing eye contour cream”. 903924874_01_avene_trattamento-lenitivo-contorno-occhi-10mlNon so voi, ma io mi trovo direi obbligata ad usare una crema\gel contorno occhi quotidianamente, almeno tutte le sere, ed anche di giorno, quando decido di truccarmi. Se non lo faccio, la pelle della zona perioculare mi si arrossa, si screpola e si creano dei microtaglietti mooolto dolorosi. Io ho una pelle ultra delicata, proprio in modo estremo, però sappiate che utilizzare una crema x il contorno occhi, è in ogni caso, un’ottima abitudine. Ricordatevi che idratare la pelle è il modo migliore x prevenire rughe. (piccola parentesi: un aspetto positivo delle pelli grasse, come la mia, è che sono destinate a presentare molto meno rughe, certo, a patto che non vi ammazziate di abbronzatura! E questa la chiamerei: la fottuta rivincita delle pelli grasse :D) Comunque, della mia pelle vi racconterò un’altra volta, se no viene fuori un poema chiamato: quanto una pelle può essere sfigata? 🙂 torniamo ad Avene. Io amo molto questa azienda, utilizzo parecchi loro prodotti e infatti di sicuro tornerò a parlarvene. Intanto vi dico che è una linea reperibile nelle farmacie\parafarmacie, prodotti di medio costo (di sicuro meno cari di quelli di profumeria), tutti a base di acqua termale e particolarmente mirati x pelli delicate e sensibili. Il loro contorni occhi risulta cremoso, ma non pastoso, nel senso che va benissimo anche usato pre-trucco, mooolto lenitivo, dona sollievo e nutre davvero la pelle. Garantito. Lo alterno con tanti altri prodotti x la zona occhi, ma lui resta il mio preferito.  Non brucia nemmeno se x sbaglio vi scappa dentro l’occhio, non li fa lacrimare, anzi regala subito benessere.
Voi usate un contorno occhi? Se sì, quale? Per me è un prodotto must have e, dato che ho sempre voglia di testarne di nuovi, se avete qualche suggerimento, scrivetemelo, mi farebbe piacere ❤ Per ora vi mando un bacione micioso!
Robygatta

Beauty tip: alternate sempre le creme che usate, non abituate la pelle sempre allo stesso prodotto o, alla lunga, questo prodotto non vi darà più i medesimi benefici!